Crea sito

Stampante 3D

Che cos’è una stampante 3D?

Una stampante 3D funziona più o meno allo stesso modo di una stampante tradizionale ad inchiostro, ma invece di lavorare sulle due dimensioni del foglio, si muove lungo tre assi e sovrappone tra loro diversi strati di materiale, di solito particolari plastiche.

Come è fatta una stampante 3D?

La stampante è di solito un parallelepipedo simile alle stampanti laser domestiche, ma con pannelli trasparenti ai suoi lati per vedere l’andamento del processo di stampa. All’interno della struttura c’è una testina assicurata a staffe mobili, che le permettono di spostarsi avanti, indietro, in alto e in basso. Alla testina è collegata una cartuccia di materiale plastico, la cui fuoriuscita viene regolata dalla testina stessa a seconda delle caratteristiche dello strato che sta stampando. Il materiale può essere in forma liquida o in polvere e non è sempre di plastica: alcune stampanti utilizzano metalli e altre polimeri che simulano le caratteristiche dei tessuti del corpo.

Che cosa si stampa con le stampanti 3D?

Le stampanti 3D in ambito industriale iniziano a essere usate soprattutto per stampare prototipi di futuri prodotti a costi molto bassi rispetto ai metodi tradizionali per realizzarli. In questo modo si possono testare e sperimentare le caratteristiche dei modelli di pre-produzione realizzandone di molto simili al prodotto finito.

In ambito sanitario, da alcuni anni si stanno studiando soluzioni per realizzare protesi e tessuti che possano essere impiantati nei pazienti. L’idea è di usare la stampa 3D per creare modelli personalizzati delle cose da impiantare, in modo che si adattino al meglio a chi le dovrà utilizzare. Alcuni mesi fa, per esempio,è stata impiantata nel cranio di un paziente una placca stampata in 3D, creata appositamente per la persona che l’avrebbe ricevuta e che non ha avuto problemi di rigetto e infezioni.

In molti prevedono che con le stampanti 3D in futuro sarà possibile stamparsi di tutto. Alcune società hanno iniziato a usare questi sistemi per permettere ai loro clienti di personalizzare gli oggetti che stanno per acquistare.